Gestione

pratiche usura

A seguito del mandato del cliente il professionista verificherà se la banca, nel proporre ed attuare le condizioni contrattuali di mutuo, finanziamento, leasing...., si sia attenuta alle disposizioni legislative generali e specifiche del settore ed alle norme contrattuali nel rispetto del codice civile, del Testo Unico Bancario (L. 385/93), della L. 108/96 e da quanto altro previsto dalla normativa vigente. In dipendenza dei risultati ottenuti il lavoro è finalizzato al ricalcolo ed alla determinazione del reale saldo dare/avere in conformità alle leggi vigenti. Infine il professionista redigerà una perizia econometriche in cui saranno indicate eventuali situazioni di anatocismo bancario o usura, elementi di criticità nel contratto bancario ed evidenziati i ricalcoli degli interessi realmente dovuti. La perizia potrà esse utilizzata, attraverso l'ausilio di uno Studio Legale per ripristinare le condizioni di legalità.